Co-fondatori PNL: Frank Pucelik, come mai è così poco conosciuto ai più?

Nel video precedente abbiamo ripercorso in estrema sintesi i primi passi di quella che inizialmente si chiamava Meta per poi diventare Programmazione Neuro Linguistica (PNL o in inglese Neuro Linguistic Programming o NLP) disciplina oggi nota, e da tanti anni, in tutto il mondo.

Oggi vedremo come mai il nome di Frank Pucelik, il terzo co-fondatore della PNL, è così poco conosciuto rispetto a quelli di Bandler e Grinder.

Come avete potuto leggere nell’articolo precedente, in origine, prima che venisse sviluppata la PNL, c’erano Frank Pucelik e Richard Bandler a cui successivamente si aggiunse John Grinder. Dalla collaborazione principalmente di loro tre, con la collaborazione di altre 10 persone, nacque la PNL.

Ad un certo momento della collaborazione tra Bandler, Grinder e Pucelik, Frank assunse ruolo speciale che lo vedeva coinvolto su due fronti. Da un lato Frank partecipava come co-fondatore della PNL alle riunioni con Bandler e Grinder. Dall’altro Frank partecipava alle riunioni dei gruppi di pratica fingendosi un partecipante qualsiasi agli stessi al fine di avere un feedback migliore rispetto a quello che ricevevano esplicitamente Bandler e Grinder, formalmente i “leader” dei gruppi.

Come è intuibile, ai cosiddetti “leader” di gruppi di formazione non è detto che venga dato un feedback “realistico” sulle conseguenze dell’uso di un modello di cambiamento; Frank invece, considerato un pari, riceveva feedback più realistici, che consentivano poi a Bandler, Grinder e allo stesso Pucelik nelle loro riunioni in separata sede a modificare, migliorare e affinare gli schemi/modelli via via codificati.

Per questo motivo molti dei partecipanti ai gruppi di pratica che si sono via via succeduti in quegli anni, non hanno riconosciuto Frank come uno dei “leader” formali, infatti lo stesso lavorava tra i partecipanti come fosse uno di loro senza far capire che collaborava con Bandler e Grinder alla “creazione” e sviluppo della PNL.

Un altro episodio è stato significativo per rispondere alla domanda di questo video: come mai Frank Pucelik il terzo co-fondatore della PNL è così poco conosciuto ai più?

Nel 1976 Bandler minacciò Frank Pucelik dicendogli che se non se ne fosse andato senza dire niente a nessuno, avrebbe distrutto la reputazione di persone a cui Frank teneva molto, conoscendo l’importanza che per Frank hanno le persone a lui care. Frank non ci pensò su due volte e se ne andò per preservare le persone a lui care, senza dire niente neanche a John Grinder, che è venuto a sapere dell’episodio in tempi molto recenti quando Frank e John hanno curato il libro Origins of NLP.

Da lì Frank ha sviluppato degli altri percorsi di vita che lo hanno portato in altre zone degli Stati Uniti e poi in Russia, Ucraina ed altri paesi dell’ex Unione Sovietica, dove Frank ha formato migliaia e migliaia di persone in Programmazione Neuro Linguistica oltre ad aver aiutato varie aziende ed organizzazioni a passare da una cultura socialista ad una cultura di mercato. Frank inoltre ha aperto in tre diversi paesi (Stati Uniti, Russia ed Ucraina) dei centri per il recupero di giovani tossicodipendenti ed alcolisti oltre ad essere stato protagonista di diversi programmi di prevenzione e trattamento del disturbo post traumatico da stress per veterani di diverse guerre in diversi paesi.

Il focus di Frank sulle attività che via via ha svolto, la sua presenza pubblica fuori dai paesi occidentali hanno contribuito a non far conoscere il nome di Frank fino a tempi molto recenti.

Tornando a Santa Cruz, lo stesso Bandler subito dopo la partenza di Frank intimò a molte delle persone che in quegli anni contribuivano allo sviluppo della PNL a non far più riferimento al nome di Frank Pucelik.

L’unico che mi ha più volte riferito sia personalmente che in seminari pubblici il nome di Frank Pucelik è stato John Grinder, che fino a tempi recenti pensava che Frank se ne fosse andato di sua spontanea volontà.

Per tutti gli altri, fino al 2007, il nome di Frank Pucelik era stato cancellato.

Ma come mai Frank Pucelik si è fatto pubblicamente sentire nel mondo occidentale solo dopo 30 anni e cosa lo ha spinto a far sentire nuovamente con forza la sua voce, costringendo all’imbarazzo diversi PNLlisti che hanno costruito per anni una carriera basata sulle bugie?

Lo vedremo nel prossimo articolo.

 

Il primo articolo della serie

La vera nascita della PNL

 

Come formarsi in Italia con Frank Pucelik

Diventa un trainer in Programmazione Neuro Linguistica (PNL) con il suo co-fondatore Frank Pucelik e con Andrea Frausin, per la prima volta in Italia

Original NLP International Trainers Training

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *