Testimonianze dai nostri corsi e percorsi di PNL

L’esperienza di alcuni nostri partecipanti ai corsi e percorsi di Programmazione Neuro Linguistica

La testimonianza di Sylvia coglie diversi elementi per passare al “livello successivo” nella propria vita (NB la testimonianza è di circa 2 anni dopo la fine del corso, pertanto si parla di risultati sedimentati nel tempo, non di un’opinione a caldo):

“Oggi sono un’altra persona grazie alla PNL.
Ma è più corretto dire che oggi sono me stessa fino in fondo, quella che non avevo capito di essere  ma che sognavo di diventare.
[…]
Ero intimorita di prendere qualsiasi decisione perché non avevo fiducia in me stessa. Avevo paura di non valere e quando si trattava di confrontarmi con gli altri perdevo del tutto l’autostima e mi bloccavo completamente. Questo oltre a farmi soffrire parecchio mi ha impedito di cogliere delle belle opportunità che mi si sono presentate.

Ora che ho sviluppato e soprattutto consolidato un giudizio positivo su me stessa, nella piena consapevolezza dei miei difetti, sono comunque alla ricerca di ulteriori miglioramenti perché la Pnl è come se mi avesse dato una spinta interiore, una carica energica. Non saprei nemmeno dire quando questo sia successo, certamente in tempi brevissimi. E’ stato come un passaggio improvviso ad una vita migliore, ad una condizione di felicità. Questo perché finalmente ho iniziato a stare bene con me stessa e con gli altri e riesco a scegliere come deve essere la mia vita superando gli eventuali ostacoli che mi si presentano.
Sembra incredibile che sia riuscita ad ottenere tutti questi cambiamenti che ora mi permettono di intraprendere mille progetti che un tempo erano solo sogni ad occhi aperti.

E pensare che non riuscivo ad affrontare nemmeno le difficoltà più banali! Volendo fare una metafora non riuscivo ad aprire nessuna porta nemmeno quelle semiaperte. Mi sembravano indistintamente tutte chiuse e blindate. La PNL mi ha dato la chiave, un bel passe-partout per aprire tutti i “portoni”! Sono profondamente convinta che questo passe-partout lo possa ottenere chiunque cominci a formarsi con gli strumenti della PNL, come ho fatto io.

Per me la PNL è il più bel investimento della mia vita.”

Sylvia Zanotto, fotografa e formatrice

 

Matteo, professionista del web marketing ed autore di un best seller con Mondadori, dopo tanti corsi di sviluppo personale parla della sua esperienza con la nostra Scuola di Alta Formazione Talenti:

“Da diversi anni frequento corsi di sviluppo personale alla ricerca delle migliori metodologie per migliorare la qualità della mia vita e di chi mi sta vicino. In tutta sincerità, devo dire che il corso con John Grinder, Carmen Bostic e Andrea Frausin, che ho avuto la fortuna di frequentare nell’ottobre 2014, è stata un’esperienza davvero importante e trasformazionale.
A differenza di tanti altri corsi, nei quali alla fine vengono ripetuti gli stessi vecchi concetti già presenti sui libri, questo corso mi ha fatto provare in prima persona una serie di potentissime tecniche di comunicazione con l’inconscio che hanno generato dei cambiamenti profondi nel mio modo di affrontare certe situazioni.
Sono rimasto veramente meravigliato dalla velocità con la quale questi cambiamenti si sono manifestati e dai grandi benefici che ne ho avuto.
Consiglio a tutti coloro che vogliono migliorare concretamente la loro vita di frequentare un corso del genere, perché è uno dei migliori investimenti che si possa fare. Segui il mio consiglio e ti garantisco che poi mi ringrazierai”

Matteo Santiloni
Consulente di Internet Marketing e Copywriting persuasivo

 

Mauro, imprenditore e, come si dice oggi, influencer nel mondo business, ci dice cosa ha trovato nel percorso svolto con noi ed alcuni risultati che ha ottenuto:

“[…] Ho trovato quello che cercavo, strumenti e competenze per migliorare il mio rapporto con gli altri e con me stesso […] Ora il mio mondo è più ricco, con più opzioni […] riesco a [….] governare meglio il raggiungimento dei miei obiettivi più profondi, tra cui il mio benessere”

Mauro Galbusera
Imprenditore

 

Eleonora ci racconta dell’apprendimento che avviene sotto la soglia di consapevolezza nei nostri percorsi formativi, grazie al metodo di insegnamento utilizzato:

“[…] E la cosa ancora più importante – e che ho verificato – è che una volta tornati a casa si scopre di aver “imparato a fare” un mucchio di cose!”

Eleonora Rambaldi
Giornalista, consulente, formatrice, life e business coach

 

Giandomenico, psicologo Gestaltista – che insegna anche in diversi paesi – ed autore di due libri, ci parla della sua esperienza e dell’utilità del percorso fatto nella sua professione:

“Arrivavo alla PNL con grandi aspettative dovute alle letture dei libri di Bandler e Grinder e dalle esperienze con l’ipnosi, e grandi perplessità e pregiudizi rispetto all’approccio “io sono ok, tu sei ok” visto in seminari di grandi showman carismatici, egocentrici e francamente disetici.
Mi sono formato alla PNL nuovo codice con Andrea e ho apprezzato immediatamente l’umiltà, la preparazione, la curiosità e la passione per il miglioramento personale e l’eccellenza. Distante anni luce dai guru di cui sopra, ma coinvolgente e presente, Andrea alterna sessioni esperienziali ben strutturate e che lasciano traccia, a esposizioni teoriche chiare ed esaustive. Disponibile al dialogo e al confronto, è un formatore che mi sento di raccomandare caldamente a chiunque voglia approfondire la conoscenza e l’utilizzo di questo efficacissimo approccio al potenziamento mentale.
Tutti gli strumenti che ho appreso si sono rivelati utili e sono diventati parte integrante del mio lavoro terapeutico, nonché del mio lavoro personale.”

Dr. Giandomenico Bagatin
Psicologo, psicoterapeuta, formatore

 

Francesco, da molti anni nel mondo della PNL, ci racconta di come ha scoperto finalmente una PNL diversa da quella molte volte commercializzata nel nostro paese:

“Ho conosciuto Andrea Frausin nel 2012, in un momento in cui avevo perso quasi totalmente interesse e passione per una disciplina che mi aveva, in precedenza, profondamente coinvolto, la programmazione neurolinguistica.
Dopo aver letto “Whispering in the wind”, libro di John Grinder, qualcosa dentro di me ha ricominciato a sperare: tutti i dubbi che avevo maturato riguardo alla pnl, tutte quelle incongruenze che avevo incontrato, trovavano risposta, almeno in gran parte, in quel testo.
Ho deciso di dare così un’altra chance.
Restava il dubbio se nella pratica questo “New Code” potesse mantenere le promesse scritte su carta. Del resto non sarebbe stata la prima volta che incontravo tante promesse non mantenute (mi sembra di capire che la strategia di marketing che va per la maggiore negli ultimi anni sia proprio quella di promettere le stelle…salvo poi vendere polvere sperando che l’acquirente la scambi per…polvere di stelle, per l’appunto).
Ho letto “Tutto quello che avresti voluto sapere sulla pnl ma non ti è mai stato detto” di Andrea Frausin ed ho visionato un paio di suoi dvd.
Insomma, ci sono andato con i piedi di piombo. Incoraggiato dalle letture ho deciso di iscrivermi al primo modulo del corso Nlp New Code Certification [attualmente Potenziamento Competenze Chiave]….e sono rimasto folgorato.
Andrea Frausin colpisce per due aspetti molto marcati nella sua persona e nel suo stile: la semplicità e la profonda congruenza.
Ho subito capito di essere nel posto giusto e che quello che avevo fatto in precedenza non trovava posto qui.
Poche parole, semplici e chiare…ma l’apprendimento avviene nella quasi totalità facendo esperienze.
Spesso Andrea chiarisce quanto fatto solo dopo che gli allievi lo hanno sperimentato.
La mia natura di scettico e razionale (ma anche la mia estesa esperienza precedente in pnl e la mia formazione in psicologia clinica) mi hanno portato a mettere Andrea “alla prova” più e più volte.
Ogni volta mi sono stupito di quanto Andrea avesse le idee chiare su quello che chiedevo e di quanto avesse la capacità di rispondere a domande complesse, tecniche, provocatorie con semplicità. Ma soprattutto continuavo a notare la sua congruenza.
John Grinder nel libro citato ed i coniugi Andreas in un noto articolo, raccomandano come criterio primario da usare nello scegliere un trainer di pnl, di guardare alla sua congruenza: quello che dice si allinea con quello che fa? Dimostra di saper fare quello che dice che ti insegnerà?
Ebbene Andrea Frausin supera quel test senza nemmeno il bisogno di parlare, senza la necessità di “vendere” il suo prodotto.
Niente superman please: risposte come “non lo so”, “non ho mai provato” o “non ho esperienza in quel campo” sono date da Andrea con la stessa naturalezza con cui si addentra nei dettagli tecnici quando serve. Non ho rilevato alcuna necessità di saper rispondere sempre a tutto. Dote piuttosto rara sul mercato.
Come trainer, ho trovato Andrea attento e presente. Più volte dà un feedback personalizzato proprio quando credevi non stesse osservando. Più volte anticipa le domande del partecipante di turno.
Anche fuori dall’aula, niente “effetto guru”, Andrea rimane presente, per un feedback, per un suggerimento…si può dire che il corso e l’interazione non finiscono con l’ultimo giorno di formazione.
Ma quello che più conta è che l’intero sistema di training è costruito e gestito con l’unico focus di permettere e facilitare l’apprendimento.
Un altro tratto distintivo che, dal mio modesto punto di vista fa un’enorme differenza, è se il trainer ha esperienza oltre l’aula.
Ho imparato che, tristemente, molti trainers di pnl hanno come unica esperienza quella che hanno fatto in aula, prima come corsisti e poi come trainers. Molti esempi e dimostrazioni che leggiamo nei libri di pnl, si riferiscono ad accadimenti avvenuti durante questo o quel seminario.
Ma che succede quando il corsista, finita la formazione, torna a casa ed inizia a mettere in pratica quanto appreso? Lì iniziano le difficoltà ed i dubbi, dovendosi confrontare con realtà che nemmeno il trainer ha visto mai. Normalmente la conclusione che segue è che “non abbiamo ancora afferrato appieno le competenze richieste” con la conseguente iscrizione al corso successivo…e così via).
Ho potuto apprezzare l’esperienza di Andrea al di fuori dell’aula, ho potuto testare quanto ho appreso in situazioni di vita reale, tanto in auto applicazione quanto in coaching ed ho potuto confrontare le esperienze con altri partecipanti ai corsi di Andrea e sono arrivato alla conclusione che stiamo parlando di un sistema (il New Code) e di un personaggio (Andrea Frausin) che risultano decisamente convincenti al test più severo.
Nessun trucco magico e tanta pratica richiesta. Questo viene sottolineato dal primo giorno. Così come l’invito a non prendere niente di quanto sentiamo come vero ma di sospendere il giudizio per il tempo necessario per testarlo e giudicare solo in base ai risultati. Così ho fatto, prendendo l’invito alla lettera ed i risultati hanno senz’altro superato le mie aspettative, restituendomi quella passione così a lungo offuscata da delusioni e false promesse.
Raccomando il lavoro di Andrea Frausin a chiunque seriamente interessato ad usare la pnl nel mondo reale e con profitto.”

Francesco Fiorello
Dottore in Tecniche Psicologiche

 

Luca, trainer in PNL, racconta in breve la sua esperienza di un percorso formativo frequentato nella nostra Scuola di Alta Formazione Talenti

“Corso molto interessante, che mi ha fornito nuovi spunti per integrare ottimamente la mia conoscenza della PNL classica. Docente preparatissimo, competente e appassionato. E, soprattutto, dotato di grande umiltà e umanità, cosa raramente riscontrabile nei corsi di PNL. Grande professionalità e umanità degli assistenti in aula […]”

Luca Talamonti
Formatore e trainer in PNL

 

Puoi trovare corsi e percorsi della Scuola di Alta Formazione Talenti al seguente link:

Corsi e percorsi Scuola di Alta Formazione Talenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *