I nomi scomparsi della PNL

Il libro Origins of NLP, curato da John Grinder e Frank Pucelik, co-fondatori della PNL assieme a Richard Bandler, getta finalmente nuova luce sulle origini di un dibattuto campo dell’esplorazione dell’eccellenza umana, la Programmazione Neuro Linguistica (PNL).

Frank Pucelik, nel suo articolo nel suddetto libro, finalmente rende noti molti dei nomi, ai più sconosciuti, alle origini della PNL. Certamente i principali protagonisti furono Bandler, Grinder e Pucelik (in rigoroso ordine alfabetico) ma c’erano altre persone che hanno contribuito a quella che all’epoca era chiamata Meta (fonte Frank Pucelik) e che poi sarebbe stata nominata 5 anni dopo PNL.

“Per diversi mesi, i primi della nostra interazione – afferma Frank Pucelik in Origins (pagina 23, traduzione a cura di Andrea Frausin)  – eravamo soltanto John, Richard ed io, ma abbiamo rapidamente aggiunto al gruppo altri membri. Durante le classi che John teneva all’Università e durante le classi di formazione Gestalt che Richard ed io tenevamo, trovavamo persone che ci piacevano e/o che richiedevano di unirsi al “gruppo di studio” che avevamo formato. […] Secondo me, questo gruppo di persone erano la “prima generazione” di persone PNL. Tra questi Joyce Michelson, Trevelyan Houck, Marilyn Moskowitz, Jeff Paris, Lisa Chiara, Ilene McCloud, Ken Block, Terry Rooney, Jody Bruce, Bill Polansky, Devra Canter e una ulteriore persona che preferisce rimanere anonima. […]”

Ai tre co-fondatori Pucelik, Grinder e Bandler (in ordine alfabetico inverso 😉 e a questa prima generazione di persone nel mondo dell’allora Meta (e poi PNL), il grazie più sentito da tutto lo staff Talenti Group (PNL Originale).

 

Come formarsi in Italia con Frank Pucelik

Diventa un trainer in Programmazione Neuro Linguistica (PNL) con il suo co-fondatore Frank Pucelik e con Andrea Frausin, per la prima volta in Italia

Original NLP International Trainers Training

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *